“Dovrei mangiare più frutta”, “oggi mi spetta proprio un bel gelato”, “dovrei 12 bicchieri di
acqua al giorno”, “il pesce fa bene perché contiene molti omega 3”, “non dovrei mangiare
pesce perché è comunque un essere vivente e gli omega 3 li posso prendere da fonti
vegetali”. Questi sono solo alcuni dei pensieri che prendono voce dentro di noi. Ma quante

volte al giorno, quante volte all’ora una voce dentro di noi esprime un pensiero del genere?
Un buon esercizio è quello di contare quante volte esprimiamo pensieri sul il nostro modo
di mangiare. Solo se siamo consapevoli di questi pensieri gli possiamo dare il giusto spazio
e possiamo spegnere questo rumore di fondo che non ci permette di godere di quello di cui
ci cibiamo. Prova! E’ un gioco divertente, scoprirai molte cose interessanti!

Questo piccolo post è tratto dal libro “Mindful Eating, per riscoprire una sana e gioiosa relazione con il cibo” di Jan Chozen Bays, Enrico Damiani Editore 2018, la cui edizione italiana è stata curata da Paola Iaccarino Idelson.

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

leggi come usiamo i tuoi dati (informativa sulla privacy)

 

Vuoi ricevere

Iscrizione Completata con Successo!