Vorrei sedermi vicino a te

Vorrei sedermi vicino a te

Vorrei sedermi vicino a te in silenzio, ma non ne ho il coraggio: temo che il mio cuore mi salga alle labbra. Ecco perché parlo stupidamente e nascondo il mio cuore dietro le parole. Tratto crudelmente il mio dolore per paura che tu faccia lo stesso. Rabindrah...
Rami

Rami

Né musica, né fama o benessere, e nemmeno la poesia stessa può consolarci per la brevità della vita, per il fatto che il King Lear finisce dopo appena ottanta pagine, o per l’idea che si potrebbe soffrire molto per un figlio ribelle Il mio amore per te è cosa...
Il rischio di vedere

Il rischio di vedere

Spesso, moto spesso, rimango colpita da quanto sembri difficile vedere le cose più banali. Le persone arrivano, mi parlano, mi chiedono consiglio e non si accorgono che la risposta è lì, davanti ai loro occhi. Forse l’hanno anche pronunciata e poi nascosta in un...
Voce del verbo ascoltare

Voce del verbo ascoltare

A volte mi capita di cercare soluzioni complesse e di avere, invece, risposte semplici proprio davanti ai miei occhi. Spesso sono le riflessioni apparentemente più banali quelle che, invece, mi sembrano più luminose. Così in questi giorni, mentre dentro di me...