trovare la strada tra rigidità e caosIn fondo cerchiamo tutti i giorni di navigare al meglio nelle acque, a volte tempestose a volte piacevoli, della nostra vita. Spesso questo comporta sensazioni di caos e confusione e, all’altro estremo, di rigidità e tensione.

Lasciarsi trasportare dalla confusione, seguire docilmente gli stimoli che ci arrivano, riduce la tensione ma aumenta il disorientamento.

Tentare di impadronirsi della situazione con la rigidità e una serie stretta di regole di comportamento a volte diventa solo una maggiore fatica. E una frustrazione ricorrente.

In fondo quello che ci chiede il mare e il vento è la stessa cosa che ci chiede la vita: ci chiede di regolare le vele senza pretendere di appiattire le onde. Di accogliere la forza degli elementi naturali, provando a metterli in contatto e in collaborazione con le nostre risorse personali.

Anziché lottare con la vita perché non provare ad avere una sana collaborazione – armando e disarmando le vele a seconda del vento – con la forza naturale delle nostre giornate?

Nella lunga storia dell’umanità e del regno animale, hanno prevalso coloro che hanno imparato a collaborare e improvvisare con più efficacia. Charles Darwin

Pratica del giorno: Mindful bioenergetics

Eventi correlati

Classi d’esercizi bioenergetici Chiavari e Genova

Protocollo MBSR Chiavari e Genova

© Nicoletta Cinotti 2014 Mindfulness e bioenergetica

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!