ci sono tanti tipi di solitudine. A volte la cerchiamo perché abbiamo bisogno di tranquillità e intimità con noi. A volte la sfuggiamo perché temiamo l’intimità con noi. Eppure di tutte le sfumature di solitudine abbiamo consapevolezza.

È un sentimento che non passa inosservato e che ci mette in immediato contatto con quello che c’è nella nostra vita. Piacevole o spiacevole che sia. È per questo che chiudere gli occhi e praticare può sembrarci tanto difficile: perchè ci ricorda subito la sfumatura della solitudine. Forse potremmo dire che non ci è facile sedersi perchè ci accorgiamo di essere irrequieti. Ma, in realtà, quella irrequietezza è proprio una forma di fuga dalla solitudine.

Sono abituata alla solitudine e spesso la cerco, come se fosse un modo per ritrovarmi. Ma ci sono due sfumature della solitudine che, invece mi bruciano sempre un po’: la solitudine che provo quando non mi sento compresa e la solitudine che provo quando non  comprendo gli altri. Mi sembra che quel tipo di solitudine – che assomiglia all’isolamento – sia l’unica solitudine che non dà nulla ma, piuttosto, toglie qualcosa. Toglie qualcosa perchè, seduttivamente, potrebbe farci credere che siamo speciali. Invece siamo solo unità in connessione. Unità in continua interconnessione, che , come alberi, se non si parlano attraverso le chiome, comunicano attraverso le radici. Se le chiome comunicano attraverso il sussurro del vento, ogni foglia una parola; le nostre radici comunicano attraverso il silenzio.

Se cominciamo a comprendere che siamo semplicemente granelli di sabbia, particelle di polvere nell’universo, l’universo diventa qualcosa di invitante e ispirante. Se siamo granelli di sabbia, il resto dell’universo, tutto lo spazio che esiste, è nostro, perchè non ostruiamo null’altro che i nostro unico granello di sabbia.  Chögyam Trungpa

Pratica del giorno: La meditazione della montagna
Poesia del giorno: Vista con granello di sabbia

© Nicoletta Cinotti 2020 Reparenting ourselves

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

leggi come usiamo i tuoi dati (informativa sulla privacy)

 

Vuoi ricevere

Iscrizione Completata con Successo!