Per migliaia di anni le persone hanno cercato di scoprire le origini della felicità, ma solo recentemente gli scienziati si sono messi all’opera per affrontare questo tema così rilevante. Lo ha fatto, tra gli altri Matthew Killingsworth attraverso “Track your happiness”, una app che permette di studiare le cause della felicità nella vita di tutti i giorni. Sentiamo cosa dice Carolina Traverso nel suo libro “Mente calma cuore aperto” rispetto ai risultati.

Il primo è che la distrazione e la disconnessione da quello che stiamo facendo sono molto più frequenti, sono pervasive. Siamo in uno stato di mind wandering (un termine inglese che possiamo tradurre con “vagare con la mente) per il 47% del tempo. La percentuale scende al 10% se facciamo l’amore: lascio a te le opportune riflessioni. Il secondo risultato è che il mind-wandering è uno dei fattori predittivi più affidabili della nostra felicità. I dati di Killingsworth rivelano cioè una forte correlazione fra distrazione e infelicità, dove la prima precede la seconda, indipendentemente dal tipo di attività svolta e dalla valutazione che ne diamo.

In altre parole: per quanto stiamo facendo qualcosa che non ci piace (per esempio aspettare l’autobus o pulire la casa), crediamo che pensare ad altro sia un sollievo, i risultati indicano che se la nostra attenzione è nel presente siamo più felici. Per essere ancora più chiari: non è che diventiamo felici e quindi siamo meno distratti o ci risulta più facile stare nel presente, ma è la capacità di essere presenti a rivelarsi determinante per la nostra felicità.

Questo non vuol dire che la nostra capacità di riflettere sul passato e di imparare dall’esperienza, o di essere innovativi e creativi sognando di costruire un futuro migliore per noi e per gli altri, non sia a sua volta fondamentale per il nostro benessere, tutt’altro.

Significa però che, se è vero che essere più presenti alla vita migliora in modo decisivo la nostra capacità di apprezzarla e di stare bene esattamente dove siamo, sapere come si fa a esserci davvero potrebbe una scoperta davvero preziosa.

Carolina Traverso, Mente calma cuore aperto, Sperling & Kupfer

Carolina Traverso sarà a Genova per presentare il suo libro, nella sede del Centro Studi, in Via Frugoni 15/2, Sabato 4 Marzo alle 11. Iscriviti qui!

©www.nicolettacinotti.net Addomesticare pensieri selvatici

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

leggi come usiamo i tuoi dati (informativa sulla privacy)

 

Vuoi ricevere

Iscrizione Completata con Successo!