Sono come uno di quei vasi giapponesi Fatti molto tempo fa Ho delle crepe in me Sono state riempite con l’oro Questo è quello che facevano allora Quando avevano un vaso da riparare Non di nascondere le crepe Ma di farle brillare Ora quindi si vede ogni vecchia cicatrice Di tutte le volte che mi sono infranto E gli occhi di tutti potranno vedere Che non sono quello che ero Ma nella mente di un collezionista Tutte queste linee imprecise Mi rendono più bello Degno di un prezzo più alto Sono come uno di quei vasi giapponesi Fatto molto tempo fa Ho delle crepe in vista Guarda come brillano d’oro.

Germer, Christopher; Neff, Kristin. Insegnare il programma Autocompassione e Mindfulness

 

La meditazione di domattina lunedì 25 Ottobre sarà dedicata a questo tema.  Puoi entrare direttamente alle 8 cliccando su questo link https://us06web.zoom.us/meeting/register/tZMpc-qsqTssHN299Vf0_vSiwYTSGLPVt5h0

© Nicoletta Cinotti 2021

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!