Essere dentro le cose che accadono è uno strano miscuglio di vicinanza e lontananza  Abbiamo bisogno di essere in contatto ma, anche , di non lasciarci trascinare. Di avere uno spazio non colonizzato dagli eventi. Quello spazio di esistenza che è vicino e lontano, dentro e fuori, presente e prospettico. Uno spazio abitato dall’esserci ed essere di più e oltre ciò che accade.

La nostra pratica oggi è trovare, nel flusso degli eventi, quello spazio dentro di noi. Uno spazio che, forse, è il luogo dove nasce l’amore per la vita.

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!