Abbiamo una pretesa, a volte silenziosa, altre volta esplicita: quella di vincere sempre. Vorremmo avere un senso di vittoria in tutto quello che facciamo. Perché altrimenti ci spaventiamo. Perché confondiamo la paura con il pericolo.

Ma soprattutto perché, strano a dirsi, non sappiamo come consolarci. O meglio, l’unico modo che abbiamo per consolarci è quello di vincere. Se perdiamo non sappiamo più come fare fino alla prossima vittoria.

nuvole_80Pratica del giorno: Se iniziassimo ad usare qualche altro strumento per consolarci? Per esempio Addolcire, confortare, aprire oppure Self compassion breathingPotremmo scoprire che quella che oggi sembra una sconfitta è, di fatto, una grande vittoria. E che quella vittoria è stata, invece, una grande perdita.

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!